Share:

 

Lyrics Le cose più strane of Angela Kinczly

Le cose più strane

So che mi pensi, guardami qua
Triste tra i rami del mio dovere
E poi non dire che non c'è
Un po' di nebbia e autunno tra me e te

Fai finta di dire le cose più strane
Con voce lontana mi dici andiamo
Soli in un volo di un dolce viaggiare
Senza dormire e senza sognare

Mi appoggio abbracciata tra le tue chele
Senza sentire le cose più strane
Sospesa tra sguardi forse troppo distanti
Appesa ad un tempo che non basta mai

Le cose più strane non sono che tre
La prima è che posso anche vivere senza di te
L'altra è che in fondo si vede ch'io muoio per te
Infine che senza di te le cose più strane son tre
 
 

Translate these lyrics:

  • it
  • en
  • es
  • fr
  • de

Follow Angela Kinczly